Thailandia, insorti attaccano moschea: un morto

Hat Yai (Thailandia), 30 giu. (LaPresse/AP) - Uomini armati hanno aperto il fuoco contro una moschea nel sud della Thailandia, uccidendo un uomo e ferendone un altro, dopo l'inizio del Ramadan. Lo fa sapere la polizia. A sparare contro la moschea, nel distretto Panare della provincia di Pattani, un numero di insorti armati con fucili d'assalto. La vittima è un 66enne, il ferito un 47enne. Più di 5mila persone sono morte da quando l'insorgenza islamica è scoppiata nelle province a maggioranza musulmana del sud delle Filippine nel 2004.




© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata