Thailandia, approvato acquisto 860mila tablet per studenti elementari

Bangkok (Thailandia), 20 mar. (LaPresse/AP) - Il governo thailandese ha approvato l'acquisto di 860mila tablet da sette pollici prodotti da una piccola compagnia cinese, da consegnare agli studenti del primo anno delle elementari. Il ministro dell'Informazione Anudith Nakornthap ha dichiarato oggi che la sua speranza è che il contratto con la Shenzen Scope scientific development possa essere firmato questo mese, in modo che i dispositivi possano arrivare nelle aule a maggio, quando inizierà l'anno scolastico. La compagnia cinese ha ottenuto la commessa poiché ha fatto l'offerta più bassa, 81 dollari a tablet, battendo altre tre società: la Huawei, la TCL e la Haier. La fornitura di tablet agli studenti è stata una delle promesse elettorali del primo ministro Yingluck Shinawatra nel voto dell'anno scorso.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata