Thailandia, acqua minaccia rifugio alluvionati in aeroporto: evacuato

Bangkok (Thailandia), 26 ott. (LaPresse/AP) - Più di mille persone sono fuggite dal rifugio allestito dell'aeroporto Don Muang di Bangkok per l'avviso di allerta secondo cui la zona potrebbe essere inondata da 1,5 metri d'acqua. Ieri il primo ministro Yingluck Shinawatra ha avvisato in un discorso televisivo che, nello scenario peggiore, le inondazioni si potrebbero sommare alle piene mensili e potrebbero sfondare le barriere allestite per proteggere la capitale. Questo potrebbe provocare l'allagamento dell'aeroporto in cui si trova il rifugio. Shinawatra ha aggiunto che la capitale non può sottrarsi alle inondazioni e ha messo in allerta i residenti di 13 distretti lungo il fiume Chao Phraya, maggior corso d'acqua della città.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata