Thailandia, 17mila poliziotti a Bangkok per protesta di domani

Bangkok (Thailandia), 23 nov. (LaPresse/AP) - Le autorità thailandesi dispiegheranno domani 17mila poliziotti a Bangkok in vista della più ampia protesta antigovernativa dalla salita in carica della premier Yingluck Shinawatra nel 2011. Secondo le stime, decine di migliaia di persone parteciperanno al corteo organizzato dal gruppo monarchico Pitak Siam. Gli oppositori accusano l'esecutivo di corruzione e sostengono che la stessa premier sia solo un "burattino" nelle mani del predecessore Thaksin Shinawatra, fratello dell'attuale capo di governo cacciato da un golpe militare nel 2006. Sempre in occasione del corteo, Bangkok ha invocato una legge speciale in tre distretti della capitale per la possibilità di violenze. La norma permette alle autorità di chiudere le strade, imporre coprifuoco e vietare l'uso di apparecchi elettronici in determinate aree.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata