Texas, sparatoria in un Walmart: aggressore ucciso, ostaggi liberi
La polizia di Amarillo starebbe cercando un uomo di origini somale

Una sparatoria è avvenuta in un supermercato Walmart ad Amarillo, in Texas. Un uomo armato, che aveva preso almeno un ostaggio, è stato ucciso dalla polizia. Lo riferisce la polizia stessa, spiegando che "il sospettato è stato abbattuto dalla squadra Swat della polizia di Amarillo e pare sia morto. Gli ostaggi sono in salvo". L'uomo si era barricato per due ore dentro il supermercato. Le autorità hanno definito l'accaduto un apparente "incidente violento legato al lavoro". Secondo la polizia non ci sono feriti, nonostante pare che l'uomo abbia sparato al momento della presa degli ostaggi.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata