Terrorismo, Ue: Al lavoro su agenda sicurezza da 2015 a 2020

Bruxelles (Belgio), 21 gen. (LaPresse/Xinhua) - L'Unione europea sta preparando un piano quinquennale per una strategia di sicurezza contro il terrorismo, da adottare entro alcuni mesi. Lo ha reso noto la Commissione europea in un comunicato, affermando che il collegio dei commissari ha avuto il primo scambio di vedute sulla futura Agenda europea di sicurezza nel corso del suo incontro settimanale. "Stiamo preparando una strategia di sicurezza interna che speriamo di presentare a maggio, ma siamo ovviamente coinvolti anche nella preparazione del Consiglio europeo di febbraio in cui saranno discussi gli affari attuali", ha detto in conferenza stampa Frans Timmermans, vice presidente della Commissione europea.

L'Agenda europea sulla sicurezza del 2015-2020, afferma il comunicato, affronterà vari aspetti fra cui l'identificazione degli strumenti per impedire e affrontare la radicalizzazione, l'incremento degli sforzi per fermare il finanziamento del terrorismo, il rafforzamento della cooperazione fra l'Ue e altre agenzie europee e l'incremento nella lotta al traffico di armi.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata