Terrorismo, Austria: Allerta attacchi in capitali Ue entro Capodanno

Vienna (Austria), 26 dic. (LaPresse/Reuters) - La polizia austriaca ha riferito oggi che prima di Natale i servizi di intelligence di un Paese amico hanno avvertito diverse capitali europee della possibilità di attacchi entro Capodanno, con sparatorie o bombe in luoghi affollati. "Diversi possibili nomi di potenziali aggressori sono stati menzionati, nomi che sono stati controllati, e l'indagine basata su questi controlli finora non ha portato a risultati concreti", si legge nel comunicato diffuso dalla polizia di Vienna. Per questo, fa sapere la polizia, saranno intensificati i controlli.

Negli spazi affollati ci saranno controlli di sicurezza aggiuntivi "in particolare a eventi pubblici e in snodi per i trasporti". Le nuove misure, riferisce la polizia di Vienna, includeranno controlli di identità e maggiore attenzione a oggetti che potrebbero essere usati per trasportare esplosivi, come borse o "telai delle biciclette".

Fonte Reuters - Traduzione LaPresse

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata