Terrorismo, 25enne legata a Siria arrestata a Heathrow con figlio

Londra (Regno Unito), 19 feb. (LaPresse/EFE) - Una britannica di 25 anni è stata arrestata martedì sera con il figlio di un anno all'aeroporto londinese di Heathrow per presunti reati di terrorismo legati al conflitto in Siria. Lo riferisce la polizia della contea di West Midlands, nel centro dell'Inghilterra, spiegando che la giovane era atterrata con un volo proveniente dalla Turchia. Residente a Sparlbrook, vicino Birmingham, la donna è accusata anche di negligenza e rapimento del piccolo, di cui ora si stanno occupando i servizi sociali.

La polizia ha precisato che non c'è mai stata alcuna minaccia contro la sicurezza né dell'aereo né dell'aeroporto, che è il più frequentato d'Europa. Questo arresto si aggiunge ad altri avvenuti questa settimana nel Regno Unito per presunti reati di terrorismo: fra questi l'arresto di un 16enne, che ieri è stato accusato di avere provato ad acquistare tossine o agenti biologici illegali.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata