Terremoto tra Pakistan e Afghanistan, il bilancio sale a 350 morti

Islamabad (Pakistan), 27 ott. (LaPresse/Xinhua) - Mentre proseguono gli sforzi dei soccorritori a seguito del terremoto di forza 7.5 che ieri ha colpito Afghanistan e Pakistan, il bialncio è salito a oltre 350 morti. Secondo i media locali, le vittime nel nordovest del Pakistan sono più di 270, i feriti 2mila. L'agenzia per la gestione dei disastri ha invece confermato 230 morti e 1.629 feriti. Il presidente afghano Mohammad Ashraf Ghani ha dichiarato che le vittime nel Paese sono 115, i feriti 538. In India, le autorità hanno riferito di quattro morti, tre dei quali a Srinagar in Kashmir.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata