Terremoto a Taiwan: si temono numerose vittime
Paura a Taiwan. Un terremoto di magnitudo 6,4, con epicentro a 9 chilometri di profondità, ha fatto tremare l'intera isola alle 23:50 locali, le 16:50 in Italia. Almeno 2 persone sono morte oltre 100 sono rimaste ferite ma la autorità temono un bilancio ben peggiore. Nella città di Hua Lien, che si trova a 21 km dall'epicentro, un albergo è crollato e ci sarebbero persone intrappolate sotto le macerie. Anche altri edifici nella città portuale risultano gravemente danneggiati, così come alcune infrastrutture. Al lavoro i soccorritori. La scossa è stata avvertita anche nella capitale Taipei. Non è stato lanciato l'allarme tsunami.