Terremoto 5.1 colpisce il nord della Grecia: no danni né feriti

Salonicco (Grecia), 22 ago. (LaPresse/AP) - Un terremoto di magnitudo 5.1 ha colpito stamattina la Grecia, scuotendo la regione settentrionale di Halkidiki. Non si hanno notizie di danni né feriti. L'istituto di geodinamica di Atene riferisce di avere individuato l'epicentro 89 chilometri a sud di Salonicco e 271 chilometri a nord di Atene.

La Grecia è una zona ad alto rischio sismico, ma la maggior parte dei terremoti che vi si verificano non provocano danni gravi o vittime. A gennaio e febbraio due scosse di magnitudo 6 circa hanno colpito l'isola occidentale di Cefalonia, danneggiando edifici e lasciando molte persone senza casa per settimane, senza però provocare feriti gravi.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata