Tensioni Italia Francia, Parigi non prenderà i migranti della Sea Watch

Si fanno sentire anche sulla gestione dei migranti le tensioni fra Italia e Francia. Parigi non sarebbe più disposta a prendere i profughi sbarcati dalla Sea Watch, che si era impegnata ad accogliere insieme ad altri paesi europei. Lo fa sapere il Viminale. La crisi fra i due paesi preoccupa Sergio Mattarella, che chiede di preservare l'amicizia dopo il richiamo in patria dell'ambasciatore a Roma, Christian Masset. Una misura temporanea, per dare un segnale, chiariscono dal governo d'Olralpe, che non ha gradito l'incontro fra Di Maio e Di Battista e il leader dell'ala dura dei gilet gialli Chalencon. Il vicepremier Cinque Stelle difende la sua trasferta nella capitale francese: gli incontri - dice - erano legittimi.