Tempesta Nate, 23 morti in America Centrale
(LaPresse) Almeno 23 morti e 12 dispersi in America Centrale per il passaggio della tempesta tropicale Nate che si è rafforzata nel Mar dei Caraibi. Colpiti Nicaragua, Honduras e Costa Rica dove il governo ha decretato lo stato di emergenza a livello nazionale. Circa mezzo milione di persone sono senza acqua nelle loro abitazioni. Nate punta sulla penisola dello Yucatan, in Messico, dove potrebbe arrivare come uragano. Qui le autorità hanno disposto l’apertura di 171 rifugi anti-tempesta.