Tempesta Isaac sul Mississippi a 7 anni esatti da Katrina

Pearl (Mississippi, Usa), 27 ago. (LaPresse/AP) - La tempesta Isaac potrebbe abbattersi mercoledì sul Mississippi, a esattamente sette anni e un giorno dal 30 agosto 2005, quando l'uragano Katrina uccise oltre 200 persone nello Stato americano, causando danni per miliardi di dollari. E' la stima dei meteorologi dell'ufficio meteorologico dello Stato americano, che hanno preso parte a una riunione col governatore Phil Bryant, che ha dichiarato lo stato di emergenza. Il direttore del centro nazionale per gli uragani, Rick Knabb, ha annunciato che Isaac potrebbe rafforzarsi ulteriormente e diventare un uragano. Dopo il Mississippi, hanno dichiarato lo stesso anche Alabama e Louisiana, dando il via a ordini di evacuazione nelle aree che Isaac dovrebbe colpire nelle prossime ore.

Nelle prime ore del mattino, la perturbazione ha colpito la parte nord della Costa del Golfo, portando venti e pioggia sull'arcipelago Florida Keys e nell'area di Miami.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata