Immagine d'archivio
Immagine d'archivio
Tempesta al largo del Giappone, dispersa nave con 42 persone a bordo

I soccorritori giapponesi stanno cercando una nave carica di bestiame con 42 membri dell'equipaggio: un sopravvissuto ha detto che la nave è affondata durante una tempesta ieri al largo di un'isola giapponese meridionale, secondo quanto comunicato dalla guardia costiera. L'uomo, un membro dell'equipaggio filippino, è stato salvato ieri sera tardi dopo che un aereo di sorveglianza P-3C della marina giapponese lo ha notato con indosso un giubbotto di salvataggio in mezzo al mare mentre agitava le braccia. Ha detto ai soccorritori che la nave si è capovolta prima di affondare.

La nave Gulf Livestock 1 da 11.947 tonnellate trasportava 5.800 mucche a ovest di Amami Oshima, nel Mar Cinese Orientale, quando ha inviato una chiamata di soccorso. Il tempo era pessimo nella zona a causa del tifone Maysak. Ora il tifone è passato e, ha spiegato Higashi, le ricerche proseguono con il bel tempo. Gli altri membri dell'equipaggio della nave includono 38 dalle Filippine, due dalla Nuova Zelanda e due dall'Australia. La nave ha lasciato il porto di Napier, nella Nuova Zelanda nord-orientale a metà agosto, ed era diretta a Tangshan, sulla costa orientale della Cina.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata