Tajani: Malloch non può essere ambasciatore Usa all'Ue
"Non può esserlo un signore che viene per distruggere la casa"

Ted Malloch non può ricoprire l'incarico di ambasciatore degli Stati Uniti presso l'Unione europea. È quanto ha detto il presidente del Parlamento europeo, Antonio Tajani, parlando in conferenza stampa a Madrid. "Per il Parlamento europeo questo signore non può essere ambasciatore. Non può essere ambasciatore un signore che viene per distruggere la casa", ha detto Tajani, aggiungendo che "una grande maggioranza" della plenaria che si è tenuta la scorsa settimana all'Europarlamento "è stata molto chiara" al riguardo. Il riferimento è alle posizioni di Malloch a favore della Brexit e alle molte critiche all'Ue da lui espresse. Malloch è stato proposto dal presidente Usa Donald Trump come ambasciatore presso l'Ue.

Tajani, che si trova in Spagna per la sua prima visita ufficiale dopo essere stato scelto come presidente dell'Europarlamento, ha sottolineato che "gli Stati Uniti sono l'amico più importante dell'Ue". "Il problema non sono gli Stati Uniti, Paese con cui condividiamo valori, lingue, e con cui c'è uno scambio commerciale molto importante. Non possiamo dimenticare il loro appoggio alla democrazia in Europa", ha affermato Tajani. Semplicemente, ha proseguito, "al Parlamento europeo non sono piaciute le dichiarazioni di questo signore (Malloch ndr.) sull'Ue e in questo senso il dibattito all'Europarlamento è stato molto chiaro. A nessuno sono piaciute queste dichiarazioni".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata