Taiwan, ultimo giorno campagna elettorale prima delle presidenziali

Taipei (Taiwan), 13 gen. (LaPresse/AP) - Si tiene oggi a Taiwan l'ultimo giorno di campagna elettorale prima del voto presidenziale di domani, quando 18 milioni di votanti saranno chiamati alle urne per scegliere il capo di Stato tra l'attuale presidente Ma Ying-jeou e il leader dell'opposizione, Tsai Ing-wen. Entrambi hanno offerto nuovamente le loro visioni contrastanti per il futuro del Paese tramite comizi in tutta l'isola. L'attuale presidente porta avanti una politica per il miglioramento delle relazioni con la Cina, mentre Tsai vuole rafforzare il risentimento popolare per la diffusa disuguaglianza economica. In alcuni sondaggi diffusi la settimana scorsa, termine ultimo per la pubblicazione degli stessi previsto dalla legge elettorale, l'attuale presidente era in vantaggio di 3-4 punti percentuali. I risultati sono attesi per le 22 di domani, le 15 in Italia.

La polizia ha allontanato oggi una donna che si trovava di fronte alla sede principale della campagna elettorale di Tsai con un coltello in mano. L'edificio del leader dell'opposizione è situato nel sobborgo di Banciao della capitale Taipei. Ieri, inoltre, le autorità hanno arrestato un 65enne nella città centrale di Taichung. L'uomo aveva minacciato di piazzare una bomba nell'ufficio locale della campagna elettorale di Tsai.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata