Taiwan, ministro Wu: Cina vuole trasformarci in prossima Hong Kong

Milano, 11 ago. (LaPresse) - Il ministro degli Esteri, Joseph Wu, ha detto che Taiwan vive sotto la costante minaccia di vedersi tolta le sue libertà dalla Cina durante un raro incontro con Alex Azar, segretario della Salute e dei servizi umani degli Stati Uniti, a Taipei. "La nostra vita quotidiana è diventata sempre più difficile poiché la Cina continua a fare pressioni su Taiwan affinché accetti le sue condizioni politiche, condizioni che trasformeranno Taiwan nella prossima Hong Kong", ha detto Wu, secondo quanto riportano i media internazionali. Il segretario alla Salute Usa Azar è a Taipei per tre giorni per un viaggio che è stato annunciato come la visita di più alto livello da parte degli Stati Uniti, da quando gli Usa hanno intrapreso relazioni diplomatiche con la Cina nel 1979 e non con l'isola.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata