Svizzera, stupratore uccide educatrice ed evade: ricercato in Germania

Ginevra (Svizzera), 13 set. (LaPresse) - Avrebbe dovuto accompagnare uno stupratore seriale a un corso di riabilitazione, lo ha prelevato in carcere ed è scomparsa, prima di essere trovata morta. È accaduto in Svizzera, vicino a Ginevra, dove una educatrice 34enne è stata uccisa dal detenuto che avrebbe dovuto portare in auto a un incontro educativo, in vista della libertà condizionale prevista per il 2015. L'uomo con alle spalle due condanne per stupro, riportano i media svizzeri, è attualmente ricercato e le ultime sue tracce sarebbero state rilevate in Germania. La polizia di Loerrach, nel Land tedesco del Baden-Wuerttemberg, fa sapere che lo sta cercando nell'area e che potrebbe essere armato, chiedendo quindi precauzioni alla popolazione.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata