Svizzera, in aree alluvionate interviene l'esercito

Berna (Svizzera), 11 ott. (LaPresse/AP) - Il governo svizzero ha chiesto l'intervento dell'esercito per coordinare le evacuazioni di città completamente isolate a causa delle forti alluvioni che hanno colpito le Alpi. Lo rende noto il ministero della Difesa, spiegando che i soldati sono stati schierati nell'Oberland bernese a sud della capitale e nella regione meridionale del cantone vallese. Gli elicotteri dell'esercito stanno aiutando le autorità a portare via persone ed animali dalla valle di Gastern, totalmente isolata. Forti piogge durate diversi giorni hanno gonfiato i torrenti alpini a livelli record, causando frane e portando letteralmente via intere strade. Al momento non ci sono notizie di vittime, ma le alluvioni hanno già provocato danni pari a milioni di franchi svizzeri.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata