Svizzera al voto, attesa vittoria della destra conservatrice

Berna (Svizzera), 23 ott. (LaPresse/AP) - Si vota oggi in Svizzera per le elezioni generali. I seggi chiudono alle 12, i risultati sono attesi nel pomeriggio. Al centro dell'agenda politica le preoccupazioni sull'immigrazione, l'energia nucleare e l'economia. In testa ai sondaggi c'è il partito della destra conservatrice dell'Unione democratica di centro che, nelle ultime rilevazioni, è accreditato del 29,3%. La sua campagna elettorale si è concentrata per lo più sul tema e la paura dell'immigrazione. "Visto che il popolo è sovrano, visto che ha questo sistema politico molto speciale, per noi non è accettabile dover aprire le frontiere senza avere la possibilità di dire che può entrare e in quali condizioni. Vogliamo che sia un processo regolato", ha commentato il parlamentare dell'Udc Oskar Freysinger. Accreditati di un buon risultato sono anche i partiti ambientalisti che hanno cavalcato il sentimento antinuclearista dopo la tragedia di Fukushima.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata