Svezia, fine dello stallo politico: il socialdemocratico Lofven è di nuovo premier

Dopo quattro mesi, la conferma di Lofven alla guida del Paese

Il Parlamento svedese ha confermato la nomina del premier Stefan Lofven ponendo così fine a quattro mesi di stallo politico. Il nuovo governo di centro-sinistra di minoranza di Lofven - comprendente i suoi socialdemocratici e i verdi - ha conquistato il sostegno dei partiti di centro e dei liberali, fino ad ora membri dell'alleanza di opposizione di centro-destra.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata