Svezia, allerta per possibile attacco dell'Isis a Stoccolma
I servizi svedesi Sapo hanno ricevuto informazioni di intelligence dall'Iraq

La Svezia ha ricevuto informazioni di intelligence che avvertono di un possibile attacco da parte di militanti dello Stato islamico nella capitale Stoccolma. Lo riportano i media locali Newspapers Aftonbladet, Expressen e l'emittente pubblica Swedish Radio, citando fonti coperte dall'anonimato.  L'Expressen riferisce che i servizi svedesi Sapo, la cosiddetta polizia di sicurezza, hanno ricevuto informazioni di intelligence dall'Iraq secondo cui sette o otto combattenti dell'Isis erano entrati in Svezia con l'intenzione di attaccare obiettivi civili.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata