Svezia, alce intrappolata in albero si ubriaca con mele fermentate

Stoccolma (Svezia), 8 set. (LaPresse/AP) - Un'alce ubriaca intrappolata su un albero di mele. Può sembrare una storia inventata e probabilmente quando Per Johansson, uno svedese di 45 anni, l'ha raccontata, nessuno gli ha creduto. Ma in realtà è andata proprio così. L'uomo ha sentito uno strano verso provenire dal giardino del vicino nel sudovest della Svezia ed è andato a controllare. Davanti ai suoi occhi ecco comparire l'alce rimasta bloccata nell'albero e visibilmente sbronza per aver mangiato troppe mele fermentate. Grazie all'aiuto di polizia e squadre di salvataggio, Johansson è riuscito a liberare l'animale che scalciava in preda al panico. L'alce era talmente incastrata che è stato necessario tagliare alcuni rami dell'albero. Una volta libera, però, è apparsa confusa e con fatica è arrivata al giardino del suo salvatore non senza barcollamenti vari. A due giorni dal ritrovamento, l'alce è ancora nel giardino di Johansson dove si sta riprendendo dalla sbornia.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata