Super Bowl, durante partita uno spot a favore di controllo armi

New York (New York, Usa), 3 feb. (LaPresse/AP) - Durante il Super Bowk sarà trasmesso uno spot a favore di maggiore controllo sulle armi da fuoco, promosso dal gruppo di sindaci fondato da Michael Bloomberg. Il video è realizzato per conto di Mayors Against Illegal Guns (sindaci contro le armi da fuoco illegali), organizzazione statunitense che raccoglie 800 sindaci di 44 Stati, favorevole a regole più rigide sul possesso delle armi, fondata dal sindaco di New York. Il filmato di 30 secondi, che sarà trasmesso durante il terzo tempo della partita tra i Baltimore Ravens e i San Francisco 49ers, chiede ai deputati di approvare regole che richiedano controlli sugli acquirenti delle armi.

Include vecchie immagini del vice presidente della National Rifle Association, Wayne LaPierre, che affermò di essere favorevole ai controlli, dopo che lo stesso ha dichiarato pochi giorni fa davanti al Senato che ora la lobby pro-armi è invece contraria. La voce narrante è quella di un bambino, mentre come sottofondo è stata scelta la canzone patriottica 'America the Beautiful'. Non è noto quanto lo spot sia costato, ma un portavoce di Bloomberg ha fatto sapere che si tratta di una cifra a sei zeri.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata