Sudan, oltre 100 morti per le inondazioni: dichiarato lo stato d'emergenza

Il livello del Nilo è ai massimi storici

Oltre 100 morti in Sudan a causa delle inondazioni degli scorsi giorni. "Il Paese sta vivendo una catastrofe naturale" ha affermato il Consiglio di sicurezza e di difesa, dichiarando lo stato d'emergenza per i prossimi tre mesi. Le forti piogge hanno distrutto più di 100mila abitazioni. Il livello dell'acqua del Nilo ha raggiunto un massimo storico, che non si vedeva da oltre un secolo: 17,57 metri.