Sudafrica, Mandela dimesso da ospedale, condizioni ancora critiche

Pretoria (Sudafrica), 1 set. (LaPresse) - L'ex presidente sudafricano Nelson Mandela è stato dimesso dall'ospedale e continuerà a ricevere le cure nella sua casa di Johannesburg. Lo ha reso noto la presidenza del Paese con una nota sul suo sito internet, dove viene precisato che le condizioni di Mandela, 95 anni, rimangono "critiche e a volte instabili".

La presidenza ha formulato i suoi auguri a Mandela, scrivendo che continuerà la sua ripresa nella sua casa di Johannesburg. "Le condizioni di Madiba rimangono critiche e a volte instabili - ha scritto la presidenza - Tuttavia i medici che lo seguono sono convinti che nella sua casa di Houghton riceverà lo stesso livello di cure intensive che ha ricevuto a Pretoria. La sua casa è stata sistemata per permettergli di ricevere cure intensive anche lì".

Mandela è stato ricoverato lo scorso 8 giugno nell'ospedale di Pretoria per infezione polmonare. Nei giorni scorsi alcuni media internazionali avevano diffuso la notizia delle sue dimissioni ma erano stati subito smentiti dalla presidenza del Paese.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata