Sud Corea, storico impeachment per la presidente Park
Park Geun-hye è coinvolta in uno scandalo di corruzione

Il Parlamento della Corea del Sud ha votato a favore dell'impeachment per la presidente Park Geun-hye, in relazione a uno scandalo di corruzione, sospendendo i suoi poteri. La Corte costituzionale deciderà se confermare la mozione e rimuovere Park dall'incarico o respingerla e reintegrare il capo di Stato in servizio. Sil Choi, amica intima della presidente, è accusata di essersi appropriata indebitamente di fondi pubblici e aver influenzato la politica del Paese pur non avendo alcun incarico pubblico. Nessun capo di Stato in Corea del Sud è mai stato indagato dalla procura dalla fondazione del Paese, nel 1948.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata