Sud Corea mette l'esercito in allerta dopo morte Kim Jong Il

Seul (Corea del Sud), 19 dic. (LaPresse/AP) - La Corea del Sud ha messo l'esercito in alto stato d'allerta dopo la diffusione della notizia della morte del leader nordcoreano Kim Jong Il. Lo riferiscono alcuni media sudcoreani fra cui l'agenzia Yonhap. Il presidente della Corea del Sud Lee Myung-bak, inoltre, ha convocato il Consiglio di sicurezza nazionale.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata