Su aereo abbattuto in Ucraina c'erano 173 olandesi

Kiev (Ucraina), 18 lug. (LaPresse/AP) - Erano 173 i passeggeri olandesi a bordo del Boeing 777 di Malaysia Airlines abbattuto ieri nell'est dell'Ucraina. Lo ha fatto sapere la compagnia malese, aggiungendo che a bordo dell'aereo viaggiavano persone provenienti da almeno dieci Paesi. Oltre ai cittadini olandesi, nello schianto hanno perso la vita 44 malesi, tra cui 15 membri dell'equipaggio e due bambini, 27 australiani, 12 indonesiani (fra cui un bimbo), nove britannici, quattro tedeschi, quattro belgi, tre filippini, un canadese e un neozelandese. Per il momento non è stato possibile confermare la nazionalità di altre 20 persone.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata