Stretta su immigrati: a New York 40 arresti questa settimana
Lo riferisce lo U.S. Immigration and Customs Enforcement

Circa 40 persone sono state arrestate questa settimana a New York nell'ambito delle retate contro gli immigrati senza documenti in corso in tutti gli Stati Uniti. Lo riferisce lo U.S. Immigration and Customs Enforcement (Ice), agenzia federale che dipende dal dipartimento della Sicurezza interna. Il bilancio compare in un documento ufficiale datato sabato, fatto filtrare oggi dagli attivisti sulla stampa, e la sua autenticità è stata confermata a Efe da una portavoce dell'Ice. Le autorità difendono le retate, sostenendo che le operazioni mirano direttamente a chi sfugge ai servizi di immigrazione, cioè persone tornate negli Stati Uniti dopo essere stata rimpatriate e "criminali stranieri in generale".
 

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata