Strauss-Kahn è nuovo consigliere economico del governo serbo

Belgrado (Serbia), 13 set. (LaPresse/AP) - Dominique Strauss-Kahn lavorerà come consigliere economico del governo serbo. Lo ha annunciato il vice premier del Paese, Aleksandar Vucic, durante un intervento televisivo trasmesso ieri sera. L'ex direttore del Fondo monetario internazionale lavorerà per l'ufficio del premier e del vice premier, e per il ministero delle Finanze. Uscito dalla vita politica francese a causa degli scandali sessuali in cui è stato coinvolto, Strauss-Kahn rischia il carcere in Francia per le accuse sul giro di prostituzione del cosiddetto 'affaire Carlton'. I suoi legali sostengono che abbia preso parte ai 'festini' senza sapere che le donne presenti fossero pagate, mentre per i procuratori ne era consapevole e le avrebbe pagate di tasca propria. Secondo il vice premier serbo, tuttavia, la vita privata dell'ex direttore del Fmi non intacca le sue qualità di economista.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata