Strage Parigi, Salah Abdeslam ferito e arrestato in blitz Molenbeek
Altre due persone sono state arrestate nell'operazione. Nuove esplosioni avvertite nel quartiere

Maxi operazione delle forze speciali di polizia di Bruxelles alla ricerca di Salah Abdeslam a Molenbeek. Nel corso del blitz Abdeslam è stato arrestato e ferito ad una gamba. A confermarlo la procura belga, oltre al premier Charles Michel, intervenuto in conferenza stampa. "L'abbiamo preso", ha inoltre scritto su Twitter Theo J.E. Francken, il segretario di Stato belga all'Asilo e alle Migrazioni. 

Presente alla conferenza anche il presidente francese François Hollande: "La Francia chiederà l'estradizione per Salah Abdeslam", ha dichiarato Hollande. Salah è infatti cittadino francese ma contro di lui è stato spiccato un mandato d'arresto internazionale.

Il ricercato per gli attacchi di Parigi è stato ora trasportato in un ospedale della regione di Bruxelles. Salah sarà interrogato quando il suo stato di salute lo permetterà, fanno sapere le autorità belghe. Nel frattempo sempre a Molenbeek sono state avvertite due esplosioni. A riportarlo l'emittente Rtbf.

 

SCHEDA Chi è Salah Abdeslam: da attacchi Parigi ad arresto

FOCUS Parigi, kamikaze, complici e attentatori: ecco la rete del terrore

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata