Strage Newtown, città ricorda a Natale i morti di Sandy Hook

Newtown (Connecticut, Usa), 25 dic. (LaPresse/AP) - Una calza rossa della Befana appesa a Newtown per ciascuno dei morti alla scuola elementare Sandy Hook. Luminari fuori dalle porte alla vigilia di Natale, nel quartiere della strage, accesi dai residenti per ricordare le vittime della follia omicida del 20enne Adam Lanza, che meno di due settimane fa ha fatto irruzione nell'istituto uccidendo 20 bambini e sei insegnanti a colpi di arma da fuoco. Così gli abitanti della cittadina del Connecticut si sono stretti in ricordo dei propri morti. In ciascuna delle calze vuote i residenti hanno potuto depositare offerte. "Sappiamo che si sentono amati - ha detto Treyvon Smalls, un 15enne arrivato a portare decorazioni di Natale - sentono che qualcuno ancora si preoccupa per loro". Una folla di qualche centinaio di persone ha partecipato alla messa della vigilia di Natale alla chiesa della Trinità Episcopale, a meno di 3 chilometri dalla scuola elementare Sandy Hook. I fedeli sono stati accolti da un coro di bambini e da pareti addobbate con fiocchi rossi e ghirlande verdi. Fiori sono stati donati per le famiglie delle vittime della scuola, accompagnati da scritte come "la scuola degli angeli". Il pastore Kathie Adams ha tuttavia preferito fare solo un breve riferimento ai morti di Sandy Hook nel corso della celebrazione, invitando i fedeli alla preghiera "affinché la gioia e la consolazione del Consigliere meraviglioso possano animare tutti coloro che sono toccati dalla malattia, dal pericolo o dal dolore, soprattutto tutte quelle famiglie colpite dalla tragedia di Sandy Hook". Dopo la sparatoria, persone da tutto il mondo hanno donato giocattoli, libri, denaro e altro ancora. Il fondo United Way, uno dei tanti, ha raccolto 3 milioni di dollari. Altre donatori hanno versato anche 500.000 dollari in un fondo in memoria dei bambini uccisi, presso la University of Connecticut. Il giorno di Natale la polizia di altre città ha deciso di lavorare al posto dei colleghi di Newtown. Anche nella Cattedrale Nazionale di Washington i 20 piccoli studenti sono stati ricordati. Angeli di carta e centrini sono stati usati per ornare l'altare di una cappella dedicata ai bambini e rimarranno lì fino al 6 gennaio. Alla scuola di Sandy Hook, al centro di Newtown, un flusso costante di turisti e residenti ha scattato immagini, acceso candele e lasciato regali di bambini a un memoriale improvvisato pieno di carte, poesie, fiori, manifesti e animali imbalsamati.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata