Strage di bambini in Yemen, almeno 39 morti
Strage di bambini in Yemen: almeno 39 sono morti e altre 50 persone sono rimaste ferite nel nord del Paese in una serie di raid aerei che hanno colpito uno scuolabus e un affollato mercato nella provincia di Saada. Secondo Al Jazeera il bombardamento è stato sferrato dalla coalizione a guida saudita che appoggia il governo dell’ex presidente yemenita Abdel Rabbo Mansour Hadi, nemico dei ribelli houthi e che rivendica: "Un'operazione legittima contro i ribelli che ieri hanno lanciato un missile uccidendo una persona a Jazan, al confine con lo Yemen".