Strage Charleston, il killer su Facebook mostrava bandiere dell'Apartheid

Washington (Usa), 18 giu. (LaPresse/Reuters) - Il sospetto responsabile della sparatoria di Charleston in South Carolina, che è stato identificato con il 21enne Dylann Roof, nella foto del profilo Facebook indossa una giacca con le bandiere di Sudafrica e Rhodesia (l'attuale Zimbabwe) risalenti al periodo dell'apartheid, cioè quando i due Paesi africani erano governati dalle minoranze bianche.

Fonte Reuters - Traduzione LaPresse

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata