Stoccolma, l'uomo arrestato è l'attentatore
E' il giorno del dolore in Svezia dopo l'attentato di ieri. Quattro i morti, falciati da un camion che si è lanciato sulla folla in una zona dello shopping a Stoccolma. L'autista sarebbe l'uomo arrestato ieri, si tratterebbe di un 39enne di origine uzbeka, padre di quattro figli, simpatizzante dell'Isis. In passato è stato negli schedari dell'intelligence svedese. Sul mezzo sarebbe stata trovata una borsa con un ordigno rudimentale. Ci sarebbe inoltre un altro fermato coinvolto con l'attentato. Nove i feriti ancora in ospedale, tra loro un bambino in gravi condizioni.