Stati Uniti, atterraggio d'emergenza per l'Air Force Two di Mike Pence

Impatto con alcuni uccelli. Nessun pericolo per il vicepresidente e il suo entourage

(LaPresse) Atterraggio di emergenza per l'Air Force Two del vicepresidente americano Mike Pence. Lo ha reso noto la Casa Bianca spiegando che il braccio destro di Trump era di ritorno a Washington dal New Hampshire, dove era stato impegnato in un evento della camapagna elettorale, quando dopo il decollo dall'aeroporto regionale di Manchester-Bosto l'aereo è stato colpito da alcuni uccelli che hanno causato un danno al motore e costretto il pilota a tornare indietro. Nessun pericolo per Pence e per il suo entourage rientrati poi nella capitale a bordo di un aereo cargo.