Sri Lanka, Chiesa: No a elezioni durante la visita del Papa 2015

Colombo (Sri Lanka), 3 nov. (LaPresse/AP) - La Chiesa cattolica dello Sri Lanka ha chiesto al governo di non sovrapporre le prossime elezioni presidenziali alla visita di papa Francesco nel Paese, che inizierà il 13 gennaio 2015. Le autorità di Colombo intendono infatti tenere il voto a gennaio, ma ancora non hanno fissato una data esatta. Padre Cyril Gamini Fernando, portavoce della visita del Papa, ha dichiarato che le autorità ecclesiastiche hanno detto al governo che il Santo Padre non visiterà il Paese durante la campagna elettorale e che dovrà passare abbastanza tempo fra le elezioni e il suo viaggio. Durante la visita, il Papa terrà la messa per la canonizzazione del primo santo dello Sri lanka, padre Joseph Vaz, prete del XVII secolo. Padre Federico Lombardi, direttore della sala stampa della Santa Sede, ha specificato che le richieste sulla visita del Papa sono state sollevate a livello locale e non dal Vaticano. "Qui nessuno ha espresso alcun dubbio sul viaggio del Santo Padre", ha scritto padre Lombardi in una e-mail indirizzata ad Associated Press. "Andiamo avanti", ha detto.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata