Spia russa, Mosca a tifosi Cska: "Prudenza in trasferta per match con l'Arsenal"
L'avvertimento del Cremlino a causa della "campagna anti-Russia" messa in atto dal Regno Unito

La Russia ha lanciato un appello ai tifosi del Cska Mosca, tramite la sua ambasciata nel Regno Unito, chiedendo ai fan che si recheranno a Londra per la partita di giovedì con l'Arsenal di essere estremamente prudenti a causa di quella che definisce una "campagna anti-Russia" da parte del Regno Unito. Fra Mosca e Londra la tensione è alta a causa di una furiosa guerra diplomatica scoppiata in relazione all'avvelenamento della ex spia russa Sergey Skripal e della figlia Yulia, avvenuto nel Regno Unito il 4 marzo scorso con un agente nervino. Londra accusa la Russia di essere responsabile dell'avvelenamento, mentre Mosca definisce le accuse infondate e propaganda anti-russa. L'incidente ha scatenato espulsioni di massa di diplomatici da parte di Paesi Ue, Stati Uniti, Canada e altri Paesi, nonché da parte di Mosca in risposta a queste misure.

"Considerata la campagna anti-russa intrapresa dal Regno Unito, che ha portato a un aumento della russofobia, vi invitiamo a esercitare vigilanza aggiuntiva e discrezione", afferma l'ambasciata russa a Londra. "Per evitare provocazioni, vi invitiamo a evitare di entrare in conflitto con le autorità e con i residenti locali", prosegue la rappresentanza diplomatica, aggiungendo che incoraggia i tifosi a "comportarsi con la nostra innata dignità" e tenere traccia del proprio denario e dei propri oggetti personali.

 

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata