Spazio, test ok per Antares: razzo privato Orbital che rifornirà Iss

Atlantic (Virginia, Usa), 21 apr. (LaPresse/AP) - La Orbital Sciences Corp. ha effettuato con successo un lancio di prova del razzo vettore Antares, decollato da Wallops Island, sulla Eastern Shore della Virginia. La compagnia privata punta a utilizzare Antares come vettore per il veicolo spaziale Cygnus, per arrivare a rifornire la Stazione spaziale internazionale (Iss), secondo quanto previsto da un contratto con la Nasa. A dieci minuti dal lancio, la Orbital ha definito il test un successo, dopo aver visto il carico di prova raggiungere l'orbita e staccarsi in sicurezza dal razzo.

L'obiettivo è per quest'estate effettuare un test fino alla Stazione spaziale, per poi lanciare in autunno il primo di otto carichi di rifornimento con la Cygnus. La Orbital, con sede vicino a Washington, è una delle due compagnie private sotto contratto con la Nasa, la quale ha messo fine al programma Shuttle nel 2011, per rifornire la Iss. L'altra è la SpaceX con sede in California, che ha portato a termine la sua terza missione verso la Stazione lo scorso mese.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata