Spazio, 3 astronauti decollano verso Iss: 2 saranno in orbita un anno

Mosca (Russia), 27 mar. (LaPresse/EFE) - È decollata alle 22.42 ora di Mosca (le 20.42 italiane), dal cosmodromo di Baikonur in Kazakistan, la capsula Soyuz che porterà sulla Stazione spaziale internazionale (Iss) l'astronauta della Nasa in pensione Scott Kelly (51 anni) e i cosmonauti russi Mijail Kornienko (54 anni) e Gennady Padalka (56 anni). I primi due resteranno sulla Iss per un anno, il doppio della durata normale delle missioni sulla stazione spaziale, per studiare gli effetti della permanenza prolungata degli esseri umani nello spazio in vista delle previste missioni con equipaggio verso Marte. Padalka tornerà invece a Terra fra sei mesi, ma con il viaggio iniziato oggi batterà il record di giorni non consecutivi passati nello spazio. Al ritorno, Padalka avrà infatti passato 878 giorni in orbita. Per quanto riguarda Kelly e Kornienko, non fisseranno alcun record, poiché il primato di giorni consecutivi nello spazio appartiene al russo Valeri Poliakov, che passò 437 sulla stazione russa Mir fra il 1994 e il 1995. I tre astronauti partiti oggi si uniranno all'equipaggio che occupa attualmente la Iss: l'italiana Samantha Cristoforetti, il russo Anton Shkaplerov e lo statunitense Terry Virts.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata