Spari in Virginia: colpito deputato repubblicano Steve Scalise
Presi di mira i membri del partito mentre giocavano a baseball. Il presunto assalitore è stato catturato dalla polizia

Sparatoria durante un raduno di membri del partito repubblicano a Alexandria, in Virginia, a una decina di chilometri dalla capitale Washington. Diverse persone sono rimaste ferite, tra cui il deputato Steve Scalise. Il capogruppo repubblicano alla Camera Usa è stato sottoposto ad una operazione chirurgica ed è in condizioni stabili.

Oltre a Scalise, un consigliere del partito è stato colpito al petto da un uomo armato di fucile che ha sparato contro il gruppo di esponenti del Gop riuniti per giocare a baseball. Nello scontro a fuoco due agenti di polizia sono stati feriti. L'assalitore, fa sapere la stessa polizia, è stato catturato ed è stato identificato come James T. Hodgkinson III, 66 anni, dell'Illinois. L'uomo è morto per le ferite riportate.

Cinque persone, inoltre, sono state trasportate dai soccorsi medici ma le loro identità e condizioni non vengono per ora diffuse.

LEGGI ANCHE Fbi indaga su sparatoria Virginia: Motivi politici? Presto per dirlo

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata