Sparatoria Wisconsin, Obama chiama governatore e porge condoglianze

Washington (Usa), 22 ott. (LaPresse/AP) - Il presidente Usa Barack Obama ha telefonato alle autorità dello Stato del Wisconsin per porre le condoglianze per le vittime della sparatoria avvenuta ieri in una spa di Brookfield, nella periferia di Milwaukee. Obama, fa sapere la Casa Bianca, ha assicurato al governatore Scott Walker e al sindaco di Brookfield, Steven Ponto, che il governo federale fornirà "tutte le risorse necessarie" ad aiutare nelle indagini. Tre persone sono morte e quattro sono rimaste ferite quando un uomo ha aperto il fuoco nella Azana Day Spa di Brookfield. L'uomo, Radcliffe Franklin Haughton, si è poi sparato ed è stato trovato morto all'interno dell'edificio. Il presidente, riferisce la Casa Bianca, ha detto alle autorità locali che il popolo del Wisconsin è nei pensieri e nelle preghiere sue e della first lady Michelle.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata