Sparatoria in college del Texas: diversi feriti

Houston (Texas, Usa), 22 gen. (LaPresse/AP) - Nuova sparatoria in un college degli Stati Uniti, a causa di una disputa tra due persone degenerata in violenza. Alla fine i feriti nel college Lone Star vicino a Houston, in Texas, sono quattro, tra cui gli stessi responsabili dello scontro a fuoco. Uno dei due, hanno detto le autorità, è uno studente. Entrambi sono ricoverati in ospedale con ferite causate da spari e almeno uno dei due è in stato di fermo.

Uno studente del college ha raccontato che si trovava in classe quando ha sentito l'esplosione di otto colpi d'arma da fuoco. Cody Harris, 20 anni, ha detto infatti che lui e altri ragazzi con cui attendeva l'inizio di una lezione di psicologia si sono subito dati alla fuga. "Volevo solo uscire di lì", ha raccontato. "Ero solo preoccupato di come andarmene, ho chiamato la nonna e le ho chiesto di venirmi a prendere", ha proseguito.

Un altro studente, Daniel Flores di 19 anni, ha raccontato che si trovava in un laboratorio del secondo piano a fare i compiti, quando ha sentito sei o sette colpi. "Non ho pensato fossero spari, è sembrato come se qualcuno sbattesse una porta", ha raccontato. Nello stesso laboratorio si trovavano circa 60 persone, ha proseguito lo studente, e tutte hanno iniziato a correre fuori dall'aula appena hanno realizzato che si trattava di colpi d'arma da fuoco. Hanno cercato rifugio in un centro per studenti a poca distanza, da cui le autorità non li hanno fatti uscire per circa mezz'ora, ha detto ancora.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata