Sparatoria Francoforte, procuratore chiede ergastolo per aggressore

Francoforte (Germania), 9 gen. (LaPresse/AP) - Il procuratore tedesco Jochen Weingarten ha chiesto l'ergastolo per Arid Uka, il kosovaro che ha ammesso di aver ucciso due soldati statunitensi durante una sparatoria all'aeroporto di Francoforte il 2 marzo scorso. Lo ha riferito l'agenzia di stampa tedesca dapd. Secondo il procuratore, il 21enne Arid dovrebbe ricevere la pena massima, considerato il carattere brutale del reato. Ai sensi della legge tedesca il tribunale deve valutare tutte le prove anche se l'uomo ha confessato di aver sparato ai soldati, uccidendone due e ferendone altri due. La sentenza dovrebbe essere annunciata il 19 gennaio.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata