Sparatoria alla Ucla a Los Angeles: prof ucciso da studente
Il campus è rimasto isolato per due ore

È un professore di ingegneria meccanica e aerospaziale una delle due vittime della sparatoria di ieri nel campus dell'Università della California a Los Angeles. Secondo quanto riportano le emittenti locali Abc e Nbc, il professore, William Klug, sarabbe stato ucciso da uno studente, non ancora identificato, che poi si è suicidato. Klug aveva iniziato a lavorare da poco all'Ucla. Il dipartimento di polizia di Los Angeles ha confermato che la sparatoria, avvenuta intorno alle 10 locali (le 19 in Italia), si è verificata nella sede della Facoltà di Ingegneria. Il campus è rimasto isolato per circa due ore, gli studenti sono stati evacuati mentre le forze dell'ordine hanno circondato l'istituto.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata