Spagna, turista italiano morto a Gran Canaria travolto da autobus

Las Palmas (Spagna), 22 mar. (LaPresse) - Un italiano è morto in un incidente stradale sull'isola spagnola di Gran Canaria. Lo riporta la testata Abc.es sul suo sito web. Altri 9 passeggeri sono rimasti feriti, due dei quali in gravi condizioni. Secondo quanto riporta la testata, la vittima faceva parte di un gruppo di 43 turisti italiani e austriaci. Nel primo pomeriggio locale viaggiavano su un pullman, lungo una strada con tornanti nella zona di San Bartolomé de Tirajana. Una turista si è sentita male e ha chiesto che il mezzo si fermasse. La donna è scesa sulla carreggiata con altri passeggeri. L'autista non si è accorto che alcuni di essi si erano spostati dietro il pullman e ha fatto retromarcia, investendone nove. La Farnasina ha confermato il decesso del turista. Il Ministero degli Esteri fa sapere di essersi attivato per verificare i fatti e per garantire in loco tutti i soccorsi necessari.


Il quotidiano locale 'La provincia' specifica che l'incidente si è verificato alle 14.50 ora locale sulla strada GC-60, nel tratto che collega che collega Fataga e Tunte. I due feriti gravi, italiani, sono un uomo di 69 anni, portato in elicottero al Doctor Negrin Hospital nella capitale dell'isola, per un grave trauma toracico, e una donna che ha subito un trauma cranico e che è stata portata con l'ambulanza all'ospedale Insular, sempre a Las Palmas. Gli altri feriti, secondo il referto rilasciato dal 112, sono la guida turistica, una donna di 45 anni ferita lievemente a una costola, un cittadino francese e sette viaggiatori italiani, spagnoli e austriaci. Tutti sono stati portati per le cure del caso nei centri sanitari nel sud dell'isola.

Josè Carlos De Blasio, console onorario a Las Palmas de Canaria, ha spiegato ai microfoni di RaiNews24 che le famiglie dei due feriti gravi e del deceduto sono state informate e che molto probabilmente domani la vedova dell'italiano, che si trovava in viaggio con lui, tornerà in Italia. I due feriti, un uomo e una donna, per ora si trovano in prognosi riservata e il console ha fatto sapere che domani li andrà a trovare. Ancora non è stata aperta nessuna inchiesta, cosa che verrà fatta a inizio della prossima settimana.





© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata