Spagna, sondaggi: Niente maggioranza assoluta per separatisti Catalogna

Madrid (Spagna), 20 set. (LaPresse/Reuters) - I separatisti sembrano destinati a vincere mancando di poco la maggioranza assoluta di seggi nel Parlamento della Catalogna le elezioni di domenica 27 settembre, aprendo possibilmente la via a una dichiarazione di indipendenza. A farlo sapere sono tre sondaggi, condotti per El Pais, La Vanguardia e Abc. Il movimento indipendentista Junts pel Si otterrebbe tra 63 e 67 seggi, circa il 41% dei voti, poco lontano dalla maggioranza assoluta.

Il presidente della Catalogna, Arturo Mas, ha definito una maggioranza di separatisti di almeno 68 seggi nel Parlamento di 135 deputati il minimo per lanciare una 'road map' per la secessione entro 18 mesi. Il fallimento nell'ottenere una maggioranza assoluta sarebbe un duro colpo per la causa separatista, che ha incontrato la dura opposizione di Madrid decisa a negare la secessione, così come di banche e imprenditori.

Fonte Reuters - Traduzione LaPresse

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata