Spagna, scontri durante protesta studentesca a Valencia: 13 feriti

Madrid (Spagna), 21 feb. (LaPresse/AP) - Tredici persone di cui 11 poliziotti sono rimaste ferite a Valencia, nell'est della Spagna, in seguito a scontri scoppiati durante una protesta studentesca contro i tagli all'istruzione. La polizia aggiunge che 25 giovani sono stati arrestati per le violenze, precisando che sei di loro, in seguito rilasciati, hanno meno di 18 anni. Gli studenti di Valencia hanno manifestato pacificamente per giorni fuori da una scuola superiore, ma agenti in tenuta antisommossa sono accorsi sul luogo della protesta quando i dimostranti hanno bloccato una strada importante. Alcuni video diffusi dai media locali mostrano gesti violenti della polizia contro i giovani. In un caso, un agente scaraventa due ragazze contro un'automobile. Un altro corteo studentesco è stato organizzato per oggi nella città. Valencia è una delle regioni semiautonome spagnole più indebitate del Paese iberico.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata